Il centro Cartest al pari di circa 8.000 centri in Italia dispone del sistema di scatto fotografico per il riconoscimento targhe al fine di accertare la presenza del veicolo nel centro revisioni.

Il protocollo MCTC-Net2
A seguito della Circolare prot. 6247/698/99 del 16 novembre 1999 è stato avviato un processo innovativo delle modalità di effettuazione delle revisioni eseguite dalla officine autorizzate. Grazie al protocollo MCTC-Net è infatti possibile il dialogo tra apparecchiature omologate all’interno del centro di revisione al fine di standardizzare, semplificare e automatizzare la procedura stessa. Dalla sua entrata in vigore, tuttavia, sono emerse alcune problematiche che hanno richiesto una revisione del documento stesso per garantire:

  • Veridicità della prova;
  • Sicurezza dei dati;
  • Innovazione tecnologica.

Il nuovo protocollo, denominato MCTC-Net2, rappresenta quindi il perfezionamento del sistema esistente.
Continua a leggere..